Rifiutano di vaccinare i figli: genitori condannati in Francia

In Francia è stata condannata una coppia che aveva rifiutato di vaccinare i figli.
Condannata in Francia una coppia che aveva rifiutato di vaccinare i figli. Il tribunale di Auxerre, in Borgogna, ha comminato ai genitori una pena di 2 mesi di prigione con sospensione condizionale.

La coppia non aveva accettato per i 2 bambini il vaccino contro difterite, tetano e poliomielite (Dtp) ed era stata inizialmente denunciata nel 2014 per “sottrazione agli oblighi legali parentali, compromettendo la salute del bambino”, reato che in Francia prevede una possibile pena fino a 2 anni di prigione e 30 mila euro di multa. L’accusa in seguito è stata riformulata come “rifiuto a sottomettersi a obbligo vaccinale”, infrazione che comporta un massimo di 6 mesi di prigione e 3.750 euro di multa.

La coppia non ha ancora deciso se ricorrere in appello, anche se pone la questione della mancata presenza sul mercato dal 2008 di un vaccino trivalente limitato alle 3 infezioni citate dalla sentenza (sono presenti solo vaccinazioni contro più malattie), e quindi di una condanna per qualcosa impossibile da realizzare.

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione

Torna su