Bambini non vaccinati esclusi dalle materne: esposto alla Procura

Il Comitato Uniti per Oviedo ha presentato alla Procura della Repubblica del Tribunale per i minorenni di Trento un esposto contro le esclusioni dalle scuole materne trentine dei bambini “non conformi” alla legge sulla prevenzione vaccinale.

Nell’esposto sono state evidenziate le modalità con cui sono avvenute le esclusioni. In particolare si fa riferimento alla “mancanza dei provvedimenti nominativi di esclusione/non ammissione e ad alcuni casi di emarginazione, in cui i bambini sono stati tenuti in stanze separate”.

“Poiché attualmente non è provato che i minori non vaccinati per alcune o tutte le malattie previste siano pericolosi per gli altri o per la collettività, non è applicabile nessuna misura cautelare né alcuna sanzione.

Inoltre, non sussiste alcuna previsione normativa che imponga l’allontanamento dei bambini non vaccinati dai compagni in stanze separate”, sottolinea il comitato secondo cui l’esclusione dalle scuole materne nei primi giorni dell’anno scolastico rappresenta “un atto gravissimo di emarginazione”.

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo articolo sono puramente divulgative. Tutte le eventuali terapie, trattamenti o interventi energetici di qualsiasi natura che qui dovessero essere citati devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico. Niente di ciò che viene descritto in questo articolo deve essere utilizzato dal lettore o da chiunque altro a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi malattia o condizione fisica. L'Autore e l'Editore non si assumono la responsabilità per eventuali effetti negativi causati dall'uso o dal cattivo uso delle informazioni qui contenute. Nel caso questo articolo fosse, a nostra insaputa, protetto da copyright, su segnalazione, provvederemo subito a rimuoverlo. Questo sito non è da considerarsi una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con una frequenza costante e prestabilita. Gli articoli prodotti da noi sono coperti da copyright e non possono essere copiati senza nostra autorizzazione

Torna su